La mia adorata Piadina

Il mio comfort food per eccellenza, non c’è nulla che possa batterla, farcita nei modi più disparati ma sempre con farcia salata o al massimo vuota!! mi piace persino così semplice a colazione con il mio caffèlatte!

Questa ricetta è una variazione di quella originale che prevede l’utilizzo dello strutto, ma vi assicuro che viene comunque davvero strepitosa! Io l’altra sera le ho preparate con il mio piccolo aiutante e le abbiamo farcite con humus di ceci alla paprika e verdure grigliate.

Ingredienti per 6 piadine:

500g di farina tipo 2
40g di olio evo
8g di sale
2g di bicarbonato
100 ml di acqua tiepida
100 ml di latte vaccino tiepido
(se siete intolleranti al lattosio il latte si può omettere e sostituirlo con altri 100ml di acqua)

 

In una ciotola capiente mettere la farina con il bicarbonato, il sale e l’olio. Aggiungere poi il latte e l’acqua tiepidi (o solo 200ml di acqua) e impastare energicamente per una decina di minuti (inutile aggiungere che non sempre ho il tempo per impastare per 10 minuti a mano quindi spesso lo faccio per decisamente meno tempo e vengono comunque buonissime).

Lasciar riposare l’impasto per circa una mezz’oretta e poi formare delle palline da circa 120/130g, stendere con il matterello dello spessore desiderato.

Cuocere , per qualche minuto, le piadine a fuoco vivo sul Testo, io l’ho ereditato (è una tipica piastra per la cottura delle piadine, in mancanza di questo va bene una padella antiaderente). Si possono gustare appena fatte o congelarle, in questo modo saranno sempre pronte per le occasioni dato che basa metterle ancora congelate sulla padella per gustarle.