Spinacine di pollo

Quanto spesso capita di impazzire per far mangiare le verdure ai vostri bimbi? ed ecco che si inventano mille stratagemmi o si ricorre a prodotti confezionati, precotti o elaborati e quindi ricchi di condimenti che vanno a coprire il gusto naturale delle verdure. Quello che vi propongo oggi è una idea che ho avuto per riciclare un avanzo di spinaci ma è anche una via di mezzo che rende gustoso il famoso “verde”, sano e se vi sbizzarrite con delle formine anche divertente!

Ingredienti:
300g di pollo bio macinato
200g di spinaci già lessati (o comunque una quantità a piacere a seconda dei gusti)
1 cucchiaio di pangrattato integrale
prezzemolo q.b.
2-3 pomodori secchi

per la panatura:
pangrattao integrale q.b.
farina di mais q.b.
olio extra vergine di oliva

Sgocciolare bene gli spinaci e strizzarli, se molto umidi tamponarli con carta assorbente, e successivamente frullarli e ridurli a purea, aggiungendo anche i pomodori secchi. A parte impastare, in una ciotola, il pollo con il pangrattato e il prezzemolo. Unire poi gli spinaci frullati con i pomodori e impastare bene.

Dare la forma preferita, io per Francesco ho usato uno stampo a forma di orsetto (mi rendo conto che non sia venuto benissimo, ma a lui è piaciuto e a me questo basta  😀 ), impanare nel mix di farine a cui ho aggiunto giusto un pizzico di sale e posizionare su di una teglia precedentemente coperta con carta forno.

Un filo di olio e infornare, in forno preriscaldato a 200°C, per circa 20 minuti e azionare la funzione grill per gli ultimi minuti la farina di mais donerà una croccantezza unica.

Unire un contorno che vi piace, per noi broccoli al vapore, e … buon appetito!!