Torta di pesche e mirtilli … benvenuta estate!!

La nostra estate inizia cosi con una splendida colazione in giardino con questa torta, ma la giornata ha avuto una triste svolta con un super febbrone per francesco e un fortissimo mal di testa per me. E’ stata una giornata impegnativa ma come promesso eccomi qui a scrivervi la ricetta tanto richiesta. Questa volta ho inserito un ingrediente che uso davvero pochissimo, il burro, ma è importante rispettare il concetto della varietà alimentare. Gli alimenti golosi non vanno tutti incriminati, ma un pò di buon burro non ha mai fatto male, soprattutto se non viene utilizzato con quotidianità.

Ingredienti:
100g di farina di kamut
140g di farina integrale
100g di burro morbido
100g di zucchero di canna integrale
150g di yogurt greco magro
2 uova a temperatura ambiente
16g di lievito per dolci
1 limone buccia
1 bustina di vanillina
3 pesche
2 cucchiai di mirtilli

Montare il burro ammorbidito con lo zucchero, unire poi le uova una alla volta. Una volta bene amalgamate aggiungere lo yogurt, la scorza del limone grattuggiata e la vanillina.

Infine aggiungere le farine, unite al lievito setacciato e rendere il composto omogeneo. Dopo aver imburrato e infarinato una teglia da 24cm di diametro, versarci il composto e decorare con le fette di pesca e i mirtilli.

Infornare a 175°per 30/40 minuti